Project Description

MB

ATOMIZZATORE A LANCIA A GETTO PIATTO

Portata d’acqua

0
min
0
max
0
min
0
max

Materiali

Corpo: Ottone
Tubo: Ottone
Bocchello: Ottone, Ottone nichelato, AISI 3

Connessione

Attacco a innesto

Angolo di spruzzo primario

Da 30° a 130°

MB

ATOMIZZATORE A LANCIA A GETTO PIATTO

Portata d’acqua

0
min
0
max
0
min
0
max

Materiali

Corpo: Ottone
Tubo: Ottone
Bocchello: Ottone, Ottone nichelato, AISI 3

Connessione

Attacco a innesto

Angolo di spruzzo primario

Da 30° a 130°

MB

ATOMIZZATORE A LANCIA A GETTO PIATTO

Portata d’acqua

0
min
0
max
0
min
0
max

Materiali

Corpo: Ottone
Tubo: Ottone
Bocchello: Ottone, Ottone nichelato, AISI 3

Connessione

Attacco a innesto

Angolo di spruzzo primario

Da 30° a 130°

ATOMIZZATORI A LANCIA MB

Nella colata continua, e in particolare nella colata delle lastre, le lance atomizzatori sostituiscono gli atomizzatori convenzionali di forma compatta (chiamati “atomizzatori a blocco”): il corpo dell’atomizzatore è dotato di un’estensione, e la punta di spruzzo è situata alla fine della lancia. La ragione di questa sostituzione è dovuta sia alla necessità geometrica di inserire la lancia tra i rulli, in cui lo spazio è spesso molto piccolo e risulta quindi impossibile utilizzare l’atomizzatore a blocco, sia alla convenienza di posizionare il tubo di alimentazione lontano dalla zona delle lastre, che si trova ad alte temperature.

Le lance atomizzatori possono essere classificate secondo differenti parametri:
Corpo dell’atomizzatore: il corpo in cui si genera l’atomizzazione può avere differenti forme a seconda del modello, e può essere prodotto da fusione o da macchina.
Geometria della lancia: diritta o piegata.
Connessione tra la lancia e il corpo: la lancia può essere saldata al corpo dell’atomizzatore, oppure può essere avvitata con una ghiera.

CLAngolo deflessione gettogradiDUDia. orifizio uscitammRFFiletto femminainch
DDia. convenzionale orifiziommFFDia. esterno flangiammRGFiletto maschioinch
D1Dia. passaggio interno minimommGDia. interasse fori flangiammSQDimensione barra quadratamm
DEDia. passaggio alimentazionemmH,H1AltezzammWPesog, kg
DFMisura flangiainchL,L1LunghezzammWSChiave esagonomm
DIADia. esternommNRNumero orifizi 
DN Dimensione nominale flangiammQCAttacco con innesto rapido 

Presso il laboratorio prove PNR, è possibile testare gli atomizzatori a lancia MB, al fine di determinare la portata d’acqua ed il consumo d’aria a diverse pressioni operative. Di seguito un esempio del grafico che possiamo realizzare per i nostri clienti:

Su richiesta del cliente, è possibile determinare anche il Diametro Medio Sauter (D32), molto utilizzato per problemi di scambio termico e materiale.

+39 0383 344611

NOTA: per tutti i modelli, è disponibile una versione ECO, con un ridotto consumo d’aria. Ad esempio:

Pw = Pressione Acqua
Pa = Pressione Aria

NOTA: per tutti i modelli, è disponibile una versione ECO, con un ridotto consumo d’aria. Ad esempio:

Pw = Pressione Acqua
Pa = Pressione Aria

Corpo

Bocchello

MB
Atomizzatore a Lancia a Getto Piatto

www.pnr.eu
[email protected]
+39 0383 344611

ATOMIZZATORI A LANCIA MB

Nella colata continua, e in particolare nella colata delle lastre, le lance atomizzatori sostituiscono gli atomizzatori convenzionali di forma compatta (chiamati “atomizzatori a blocco”): il corpo dell’atomizzatore è dotato di un’estensione, e la punta di spruzzo è situata alla fine della lancia. La ragione di questa sostituzione è dovuta sia alla necessità geometrica di inserire la lancia tra i rulli, in cui lo spazio è spesso molto piccolo e risulta quindi impossibile utilizzare l’atomizzatore a blocco, sia alla convenienza di posizionare il tubo di alimentazione lontano dalla zona delle lastre, che si trova ad alte temperature.

Materiali
Corpo: Ottone
Tubo: Ottone
Bocchello: Ottone, Ottone nichelato, AISI 3

Connessione
Attacco a innesto

Le lance atomizzatori possono essere classificate secondo differenti parametri:
Corpo dell’atomizzatore: il corpo in cui si genera l’atomizzazione può avere differenti forme a seconda del modello, e può essere prodotto da fusione o da macchina.
Geometria della lancia: diritta o piegata.
Connessione tra la lancia e il corpo: la lancia può essere saldata al corpo dell’atomizzatore, oppure può essere avvitata con una ghiera.

Presso il laboratorio prove PNR, è possibile testare gli atomizzatori a lancia MB, al fine di determinare la portata d’acqua ed il consumo d’aria a diverse pressioni operative. Di seguito un esempio del grafico che possiamo realizzare per i nostri clienti. Su richiesta del cliente, è possibile determinare anche il Diametro Medio Sauter (D32), molto utilizzato per problemi di scambio termico e materiale.

NOTA: per tutti i modelli, è disponibile una versione ECO, con un ridotto consumo d’aria. Ad esempio:

Pw = Pressione Acqua
Pa = Pressione Aria

PNR Italia 27058 Voghera (PV) Italy – Via Gandini 2
Phone: +39 0383 344611 Fax: +39 0383 212489 E-mail: [email protected]