>Teste per Lavaggio Serbatoi
Teste per Lavaggio Serbatoi 2017-09-05T13:03:38+00:00

Project Description

Teste per Lavaggio Serbatoi

Teste Fisse

Teste Rotanti

Teste ad Alto Impatto

Teste per Lavaggio Serbatoi

La continua ricerca di una maggiore efficienza in ogni genere di industria, e la necessità di assicurare una qualità costante per il prodotto, rendono necessario che ogni fase nella produzione, dello stoccaggio e del trasporto. sia svolta per mezzo di sistemi di produzione e serbatoi in condizioni adeguate di pulizia.

Allo stesso tempo la richiesta di ridurre i volumi degli effluenti, divenuti molto costosi da eliminare, rende necessario realizzare processi di lavaggio che impieghino minori volumi di acqua pur assicurando un livello di pulizia soddisfacente.

I due fattori sopra menzionati hanno originato la introduzione sul mercato di una sempre più ampia gamma di dispositivi per lavaggio serbatoi, che spaziano dalle classiche sfere fisse a modelli sempre più sofisticati in grado di soddisfare le richieste più esigenti.

La nostra grande esperienza nel settore ci ha permesso di mettere a fuoco alcuni concetti di importanza fondamentale che occorre considerare nella determinazione del corretto ciclo di lavaggio, e di conseguenza nella scelta del dispositivo più adatto.

Un dispositivo di lavaggio serbatoi presenta passaggi interni di piccola dimensione, e parti lavorate con grande precisione. Nei casi dove il processo di lavaggio viene effettuato con soluzioni in ciclo chiuso è necessario accertarsi che le particelle solide eventualmente disperse nel liquido non eccedano la dimensione massima raccomandata per quel dispositivo. Se non si usa un liquido pulito, è sempre necessario montare in linea un filtro di caratteristiche adeguate. Il nostro Catalogo Accessori presenta una gamma di filtri per ogni necessità.

Un ottimo risultato può essere solo ottenuto quando si siano scelti in modo appropriato i parametri fondamentali del processo, come la soluzione detergente di lavaggio, la giusta temperatura, la pressione del liquido ed la durata del lavaggio.

La varietà di prodotti che occorre rimuovere dalle pareti di un serbatoi è vastissima. Un processo di lavaggio può andare da un rapido risciacquo a bassa pressione e temperatura ambiente, ad un processo temporizzato con una soluzione studiata specificamente, ad alta temperatura ed alta pressione. Quest’ultima situazione richiede sia un moto lento dei getti fluidi rotanti, che devono colpire la parete senza rompersi in gocce e perdere forza di impatto, che un percorso dei getti studiato con precisione, per evitare che il getto passi sullo stesso punto ad ogni giro. La nostra gamma di prodotti, la più vasta oggi sul mercato, presenta tutte le alternative oggi disponibili.

Non è possibile definire la distanza alla quale un dato dispositivo riesce a lavare un dato serbatoio, senza citare le precise condizioni del processo, quali il prodotto da eliminare, la soluzione di lavaggio, la pressione e la temperatura dei getti di lavaggio. Tale valore può solo essere determinato a seguito di prove, per ogni singolo processo. È invece possibile definire un raggio come distanza di bagnatura, ovvero la distanza alla quale un dato dispositivo riesce a bagnare la intera superficie interna di un serbatoio: in queste condizioni occorre considerare che il fluido colpisce la parete con una frazione solamente della sua originaria forza di impatto.

TESTE PER LAVAGGIO SERBATOI

www.pnr.eu
[email protected]
+39 0383 344611

Teste Fisse

Teste Rotanti

Teste ad Alto Impatto

TECNICHE DI LAVAGGIO SERBATOI

La continua ricerca di una maggiore efficienza in ogni genere di industria, e la necessità di assicurare una qualità costante per il prodotto, rendono necessario che ogni fase nella produzione, dello stoccaggio e del trasporto. sia svolta per mezzo di sistemi di produzione e serbatoi in condizioni adeguate di pulizia.

Allo stesso tempo la richiesta di ridurre i volumi degli effluenti, divenuti molto costosi da eliminare, rende necessario realizzare processi di lavaggio che impieghino minori volumi di acqua pur assicurando un livello di pulizia soddisfacente. I due fattori sopra menzionati hanno originato la introduzione sul mercato di una sempre più ampia gamma di dispositivi per lavaggio serbatoi, che spaziano dalle classiche sfere fisse a modelli sempre più sofisticati in grado di soddisfare le richieste più esigenti. La nostra grande esperienza nel settore ci ha permesso di mettere a fuoco alcuni concetti di importanza fondamentale che occorre considerare nella determinazione del corretto ciclo di lavaggio, e di conseguenza nella scelta del dispositivo più adatto.

UNA FILTRAZIONE APPROPRIATA PER IL LIQUIDO DI LAVAGGIO
Un dispositivo di lavaggio serbatoi presenta passaggi interni di piccola dimensione, e parti lavorate con grande precisione. Nei casi dove il processo di lavaggio viene effettuato con soluzioni in ciclo chiuso è necessario accertarsi che le particelle solide eventualmente disperse nel liquido non eccedano la dimensione massima raccomandata per quel dispositivo. Se non si usa un liquido pulito, è sempre necessario montare in linea un filtro di caratteristiche adeguate.

UNA SCELTA CORRETTA PER PROCESSO E SOLUZIONE DI LAVAGGIO
Un ottimo risultato può essere solo ottenuto quando si siano scelti in modo appropriato i parametri fondamentali del processo, come la soluzione detergente di lavaggio, la giusta temperatura, la pressione del liquido ed la durata del lavaggio.

UN MECCANISMO MOTORE ADEGUATO
La varietà di prodotti che occorre rimuovere dalle pareti di un serbatoi è vastissima. Un processo di lavaggio può andare da un rapido risciacquo a bassa pressione e temperatura ambiente, ad un processo temporizzato con una soluzione studiata specificamente, ad alta temperatura ed alta pressione. Quest’ultima situazione richiede sia un moto lento dei getti fluidi rotanti, che devono colpire la parete senza rompersi in gocce e perdere forza di impatto, che un percorso dei getti studiato con precisione, per evitare che il getto passi sullo stesso punto ad ogni giro. La nostra gamma di prodotti, la più vasta oggi sul mercato, presenta tutte le alternative oggi disponibili.

DISTANZA DI LAVAGGIO E DI BAGNATURA
Non è possibile definire la distanza alla quale un dato dispositivo riesce a lavare un dato serbatoio, senza citare le precise condizioni del processo, quali il prodotto da eliminare, la soluzione di lavaggio, la pressione e la temperatura dei getti di lavaggio. Tale valore può solo essere determinato a seguito di prove, per ogni singolo processo. È invece possibile definire un raggio come distanza di bagnatura, ovvero la distanza alla quale un dato dispositivo riesce a bagnare la intera superficie interna di un serbatoio: in queste condizioni occorre considerare che il fluido colpisce la parete con una frazione solamente della sua originaria forza di impatto.

PNR Italia 27058 Voghera (PV) Italy – Via Gandini 2
Phone: +39 0383 344611 Fax: +39 0383 212489 E-mail: [email protected]