Garantire la sicurezza operativa negli impianti petrolchimici

Le soluzioni di spruzzatura di PNR Italia contribuiscono a ottimizzare la bagnatura dei serbatoi di stoccaggio

Garantire la sicurezza operativa negli impianti petrolchimici

Le soluzioni di spruzzatura di PNR Italia contribuiscono a ottimizzare la bagnatura dei serbatoi di stoccaggio

SCENARIO SETTORIALE
Il raffreddamento e l’abbattimento dei gas di scarico in un impianto di biofiltrazione

Negli impianti petrolchimici, la sicurezza operativa è di primaria importanza per prevenire incidenti potenzialmente pericolosi come surriscaldamento e ridurre gli odori provenienti dai gas di scarico.

Il sistema di bagnatura dei serbatoi, attraverso impianti di spruzzatura dedicati, riveste un ruolo fondamentale in tali sforzi, garantendo un controllo efficace e responsabile delle operazioni all’interno delle raffinerie.

IL PROBLEMA

Il nostro cliente, attivo nel settore petrolchimico, si è rivolto a noi per migliorare le performance del sistema di bagnatura di un impianto di trattamento degli odori con biofiltrazione.

I sistemi di trattamento degli odori mediante biofiltrazione permettono di catturare l’aria odorosa prodotta da processi produttivi o di lavorazione e di indirizzarla, attraverso condotti e aspiratori, verso degli scrubber, che la umidificano e la convogliano poi verso un biofiltro. In questo biofiltro avviene l’ultima fase di trattamento del flusso gassoso (biofiltrazione), la quale consente di rilasciare nell’atmosfera aria con concentrazioni ridotte di sostanze potenzialmente nocive.

Il sistema di bagnatura delle superfici dei serbatoi deve essere in grado di attivarsi al momento opportuno, prevenendo così la dispersione di polveri e gas.

LA SOLUZIONE

PNR Italia ha risposto alle esigenze del cliente con una soluzione su misura, progettando un sistema di bagnatura che prevede l’utilizzo di collettori posizionati sopra le vasche di stoccaggio, su cui vengono montati i nostri atomizzatori idraulici RX.

Il sistema, composto da tre collettori principali di alimentazione e 77 ugelli per ogni singola vasca, offre un’elevata efficienza e precisione della spruzzatura sui serbatoi.

CONDIZIONI OPERATIVE
N.77 ATOMIZZATORI RX

@PW = 3 BARUNITÀ DI MISURAVALORE TEORICO
ANGOLO DI SPRUZZO°90
PORTATA UGELLOlpm4,62

DETTAGLIO COLLETTORI

SEZIONE A-A

VISTA DALL’ALTO

I VANTAGGI

Con questa soluzione, il cliente non solo ottimizza i processi di biofiltrazione nelle raffinerie, ma contribuisce anche a ridurre l’impatto ambientale e a rispettare le stringenti normative ambientali.

La collaborazione con PNR Italia permette al cliente di mantenere elevati standard di sicurezza operativa, assicurando al contempo un ambiente di lavoro più sicuro e responsabile.

FOCUS SUL PRODOTTO

RX
UGELLI A CONO CAVO – ATOMIZZATORI IDRAULICI

Gli ugelli a cono cavo RX producono uno spruzzo a cono cavo finemente atomizzato, anche a basse pressioni.
Contengono un vorticatore interno di minuscole dimensioni e lavorato con grande precisione che può essere facilmente rimosso per la pulizia in caso di occlusione.

Hai domande su un prodotto o hai bisogno di una consulenza personalizzata?
Contattaci!