Ugelli e teste di lavaggio per la preparazione degli impasti nell’industria cartaria

La fase della preparazione degli impasti nell’industria cartaria

Questa è la fase nella quale viene formato l’impasto che poi si trasformerà in carta.

Il primo procedimento proprio della preparazione degli impasti in cartiera è quello di immettere il pulper –carta e cartone riciclati con presenza di scarti plastici e ferrosi– nello spappolatore: tale operazione recupera le fibre di cellulosa che vengono ben separate ed idratate.

Il prodotto finale di questa sezione è denominato sospensione e consiste in fibre sospese in una soluzione acquosa al 4% circa. Allo stadio dello spappolamento segue quello della raffinazione, in cui si aumentano i legami tra le fibre.

Seguono poi tre fasi dette di miscelazione, diluzione ed epurazione.

Vai alla fase successiva

Prodotti consigliati per la fase della preparazione degli impasti nell’industria cartaria

Consigliamo l’utilizzo di ugelli a cono pieno della serie D per l’abbattimento di schiume nella preparazione di impasti.

D

UAC

UBA

UBC

UBT