Project Description

RRZ

UGELLO A CONO PIENO

UGELLO PER ANTINCENDIO

Portata

0
@3bar
0
@5bar
0
@40psi
0
@70psi

Materiali

Materiale principale:
AISI 316L s.s.

More materials on request

Connessione

.
1/2″ BSP Femmina
.

RRZ

UGELLO A CONO PIENO

UGELLO PER ANTINCENDIO

Portata

0
@3bar
0
@5bar
0
@40psi
0
@70psi

Materiali

Materiale principale:
AISI 316L s.s.

More materials on request

Connessione

.
1/2″ BSP Femmina
.

RRZ

UGELLO A CONO PIENO

UGELLO PER ANTINCENDIO

Portata

0
@3bar
0
@5bar
0
@40psi
0
@70psi

Materiali

Materiale principale: AISI 316L s.s.

More materials on request

Connessione

1/2″ BSP Femmina

UGELLO PER ANTINCENDIO RRZ – NUOVA TURBINA ANTINCENDIO PER TUNNEL STRADALI

Il nuovo ugello per antincendio RRZ produce un cono d’acqua atomizzato con un’ampia copertura a terra. Questo dispositivo funziona con una testa multi orifizio connessa ad un albero, messo in rotazione da una turbina idraulica. Il principio di funzionamento è molto semplice. Una girante opportunamente dimensionata ha il compito di trasformare la spinta tangenziale di un getto d’acqua in forza torcente applicata ad un albero. Il fluido di mandata è quindi sufficiente ad azionare il funzionamento della turbina, che sfrutta l’acqua in pressione sia per far ruotare e sia per far spruzzare la testa multi orifizio. L’elevata rotazione fa si che dei semplici getti a dardo possano ricreare una nube d’acqua discretamente atomizzata, distribuita uniformemente su una perfetta circonferenza. La semplice architettura costruttiva lo rende un prodotto facile e veloce in tutte le operazioni di installazione e manutenzione.

La testa multi orifizio è in grado di realizzare un immediato angolo di spruzzo di 180° che confluisce rapidamente in uno spruzzo a cono pieno, più o meno atomizzato a seconda della pressione di alimentazione. A basse pressioni (da 1 a 2 bar) viene prediletto il raggio di bagnatura che raggiunge anche valori di 6 m, mantenendo però un diametro di goccia piuttosto grossolano. A pressioni più elevate (intorno ai 5 bar) viene avvantaggiata l’atomizzazione con una riduzione considerevole del diametro di goccia, che crea a terra un effetto di pioggia molto fine.

CLAngolo deflessione gettogradiDUDia. orifizio uscitammRFFiletto femminainch
DDia. convenzionale orifiziommFFDia. esterno flangiammRGFiletto maschioinch
D1Dia. passaggio interno minimommGDia. interasse fori flangiammSQDimensione barra quadratamm
DEDia. passaggio alimentazionemmH,H1AltezzammWPesog, kg
DFMisura flangiainchL,L1LunghezzammWSChiave esagonomm
DIADia. esternommNRNumero orifizi 
DN Dimensione nominale flangiammQCAttacco con innesto rapido 


Il video mostra una prova condotta ad una pressione di alimentazione di 5 bar ed altezza di posizionamento di 2 m.

I grafici riportano la portata in funzione della pressione e il raggio di bagnatura in funzione dell’altezza.

 

La Commissione Europea, l’istituzione che gestisce Horizon 2020, il programma quadro dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione 2014-2020, ha rilasciato a PNR Italia il “seal of excellence”, per il seguente progetto: ottimizzazione, test in ambiente operativo e approvazione per l’uso dell’ugello RRZ nelle gallerie autostradali come sistema antincendio attivo.

Si tratta di un grande riconoscimento per PNR Italia, che vede premiati i suoi sforzi per introdurre sul mercato nuove ed innovative soluzioni tecnologiche, risultato del continuo sviluppo aziendale e della nostra storia cinquantennale.

CONTATTACI SUBITO!

+39 0383 344611

Vista laterale

Vista dall’alto

RRZ
Ugello a Cono Pieno – Ugello per antincendio

www.pnr.eu
info@pnr.it
+39 0383 344611

UGELLO PER ANTINCENDIO RRZ – NUOVA TURBINA ANTINCENDIO PER TUNNEL STRADALI

Il nuovo ugello per antincendio RRZ produce un cono d’acqua atomizzato con un’ampia copertura a terra. Questo dispositivo funziona con una testa multi orifizio connessa ad un albero, messo in rotazione da una turbina idraulica. Il principio di funzionamento è molto semplice. Una girante opportunamente dimensionata ha il compito di trasformare la spinta tangenziale di un getto d’acqua in forza torcente applicata ad un albero. Il fluido di mandata è quindi sufficiente ad azionare il funzionamento della turbina, che sfrutta l’acqua in pressione sia per far ruotare e sia per far spruzzare la testa multi orifizio. L’elevata rotazione fa si che dei semplici getti a dardo possano ricreare una nube d’acqua discretamente atomizzata, distribuita uniformemente su una perfetta circonferenza. La semplice architettura costruttiva lo rende un prodotto facile e veloce in tutte le operazioni di installazione e manutenzione.

La testa multi orifizio è in grado di realizzare un immediato angolo di spruzzo di 180° che confluisce rapidamente in uno spruzzo a cono pieno, più o meno atomizzato a seconda della pressione di alimentazione. A basse pressioni (da 1 a 2 bar) viene prediletto il raggio di bagnatura che raggiunge anche valori di 6 m, mantenendo però un diametro di goccia piuttosto grossolano. A pressioni più elevate (intorno ai 5 bar) viene avvantaggiata l’atomizzazione con una riduzione considerevole del diametro di goccia, che crea a terra un effetto di pioggia molto fine.

Materiale principale
AISI 316L s.s.

Connessione
1/2″ BSP Femmina

PNR Italia 27058 Voghera (PV) Italy – Via Gandini 2
Phone: +39 0383 344611 Fax: +39 0383 212489 E-mail: info@pnr.it