Search
Close this search box.

Teste di lavaggio ad alta pressione

Cos'è una testa di lavaggio ad alta pressione?

Con il termine “teste di lavaggio ad alta pressione” intendiamo dispositivi di pulizia la cui pressione d’esercizio supera i 70 bar.

Grazie all’elevata forza d’impatto dei getti, le teste ad alta pressione utilizzano in media meno liquido per la pulizia rispetto alle teste di lavaggio che operano a pressioni meno elevate, comportando sostanziali risparmi a lungo termine.

Quali sono i vantaggi delle teste di lavaggio ad alta pressione?

I vantaggi nell’impiego dei dispositivi di lavaggio per taniche e contenitori ad alta pressione sono di natura ambientale – grazie al ridotto consumo idrico – e conseguentemente anche di natura economica.

Infatti, lo smaltimento dei liquidi di pulizia esausti rappresenta un’attività dispendiosa nei bilanci aziendali e le teste ad alta pressione permettono una riduzione consistente di questa voce, grazie al loro ridotto consumo idrico.

Quali sono gli svantaggi delle teste di lavaggio ad alta pressione?

Di contro, i dispositivi di pulizia ad alta pressione richiedono un dispendio maggiore d’energia per il loro corretto funzionamento e quindi degli impianti estremamente performanti.

Quali sono le applicazioni delle teste di lavaggio ad alta pressione?

Le principali applicazioni sono la pulizia di serbatoi di piccole-medie dimensioni e contenitori aperti o chiusi di dimensioni delimitate caratterizzati da uno sporco persistente.

Vuoi saperne di più?

Vuoi sapere di più sui nostri ugelli? Su tutti i pattern di spruzzo e su come funzionano? Visita la nostra sezione Nozzle Anatomy e scarica il nostro manuale tecnico.

Quali sono le differenze tra le due tipologie di teste di lavaggio?
Quando scegliere una testa di lavaggio ad alta pressione e quando una a pressione standard?