Search
Close this search box.

Ugelli spruzzatori a dardo

Tutto quello che c’è da sapere sugli ugelli a dardo: nozioni fondamentali, tecnologia, applicazioni e funzionamento

Cos’è un ugello a dardo?

Gli ugelli a dardo producono uno spruzzo rettilineo ad alta pressione con una forza di impatto più elevata rispetto a quella di altri ugelli a parità di pressione e portata.

Gli ugelli a dardo sono progettati per applicazioni che richiedono l’impiego di liquidi a pressione medio-alta.
Le alte pressioni possono abbreviare la vita dell’ugello. Dopo approfondite ricerche e molte prove applicative, i nostri tecnici hanno scoperto che il rubino è il materiale ideale per risolvere il problema dell’usura dell’ugello e prolungarne la durata di servizio in quanto molto resistente all’abrasione e al graffio. I bocchelli sono lavorati e levigati con massima precisione per garantire un getto rettilineo perfetto e migliorarne la prestazione. 

Tipologie di ugelli a dardo

Ugelli a pressione

UGELLI A DARDO IN LINEA

Si tratta di un tipo speciale di ugelli a ventaglio con un angolo di spruzzo pari a zero gradi. Questi ugelli sono spesso utilizzati in ambienti operativi ad alta pressione in cui si richiede una elevata resistenza all’usura. Garantiscono prestazioni eccellenti e un getto stabile e ben definito.

Hai domande su un prodotto o hai bisogno di una
consulenza personalizzata?

Tubi e ugelli spruzzatori autopulenti

Il processo produttivo della carta richiede una grande quantità di acqua. L’acqua di riciclo viene spesso utilizzata per la pulizia di filtri e feltri per ridurre i costi di produzione ed il consumo di acqua. L’acqua di riciclo contiene materiale fibroso ed impurità che causano l’occlusione degli ugelli e dispendiosi tempi di fermo macchina per la loro sostituzione. I tubi e gli ugelli autopulenti sono la migliore soluzione per questo problema. Il loro design rivoluzionario migliora l’efficienza del processo produttivo e ne favorisce la competitività.

I tubi autopulenti contengono una spazzola rotante in acciaio ad azionamento manuale. La spazzola rotante rimuove tutto lo sporco dalle pareti interne del tubo usando acqua.

Il corpo dell’ugello autopulente contiene un pistone mobile e la sua chiusura ed apertura sono controllate dalla pressione di esercizio. Ad esempio, quando gli ugelli lavano tele e feltri con una pressione di esercizio di 3 bar, tale pressione è superiore alla forza elastica di 1 bar. Pistone e corpo dell’ugello si avvicinano producendo un getto piatto. Se la pressione in ingresso viene ridotta a 0,5 bar, inferiore alla forza elastica di 1 bar, pistone e ugello si allontanano aprendosi alla massima distanza. La pressione dell’acqua rimane a 0,5 bar e rimuove tutto lo sporco quando torna allo stato normale.
La forza elastica viene impostata in base alla pressione di esercizio dell’impianto del cliente. Gli ugelli autopulenti, facili da installare, allineare e pulire, consentono consistenti risparmi in termini di costi e tempo.