Search
Close this search box.

Ugelli, atomizzatori e accessori per l'industria siderurgica e metallurgica

Ugelli, atomizzatori e accessori per il raffreddamento, decapaggio, discagliatura, laminazione, trattamenti termici nell'industria siderurgica e metallurgica

I prodotti di PNR Italia vengono utilizzati da anni in moltissime aziende che producono acciaio o più in generale metallo. Si tratta di prodotti specifici e dalla massima precisione: ugelli per il raffreddamento, per la laminazione e il decapaggio, ugelli per la discagliatura, per abbattimento delle polveri e per i trattamenti termici su metalli ferrosi e non ferrosi.

Applicazioni

Abbattimento delle polveri
Discagliatura laminati a caldo
Decapaggio delle lamiere
Laminazione a Freddo e Decappaggio
Lavaggio fumi forno

Lavaggio lamiere
Lubrificazione laminati a freddo
Lubrificazione lamiera in fase di tranciatura
Laminazione e colorazione alluminio
Miscelazione e agitazione di liquidi per i trattamenti termici
Raffreddamento coke
Raffreddamento gas
Raffreddamento di elettrodi
Raffreddamento di rulli
Raffreddamento della colata continua
Spruzzatura di distaccante nello stampaggio in pressofusione di alluminio e leghe
Spruzzatura di soluzioni acide su acciaio
Trattamenti termici per metalli ferrosi e non ferrosi

I prodotti di PNR Italia per l’industria siderurgica e metallurgica sono progettati per utilizzare la minor quantità possibile di liquido di spruzzatura e di conseguenza anche di energia, pur garantendo risultati ottimali: è così che contribuiscono alla riduzione delle emissioni di questi grandi impianti.
Grazie alla nostra esperienza decennale e a un team di vendite dedicato, siamo in grado di supportare gli operatori delle industrie metallurgiche e siderurgiche in tutte le fasi della lavorazione.

Prodotti

Discagliatura nell'industria siderurgica e metallurgica

Ugelli per la discagliatura nell’industria siderurgica

Raffreddamento per l'industria siderurgica e metallurgica

Nell’industria siderurgia e metallurgia, la scelta dell’ugello più adeguato al raffreddamento desiderato presuppone una chiara conoscenza dei seguenti parametri:

– la quantità di calore da asportare;
– la velocità di raffreddamento desiderata;
– la geometria dei prodotti da raffreddare;
– la capacità di scambio termico del prodotto da raffreddare.

Se la gamma di prodotti da raffreddare è limitata la scelta sarà più semplice, mentre quando la gamma è ampia per la forma geometrica o per le differenti qualità di materiale, diventa necessario suddividere la gamma e utilizzare differenti ugelli o atomizzatori. I parametri sopra elencati dovranno quindi essere valutati per ciascuna delle sotto-gamme. Un elemento di scelta importante è anche il grado di purezza del liquido refrigerante, che può spingere verso un prodotto con minore tendenza all’ occlusione.

Raffreddamento degli elettrodi

Nel raffreddamento degli elettrodi, le geometrie e il materiale da raffreddare sono costanti. Le variazioni possono essere dovute alla differente intensità di corrente che percorre gli elettrodi. Per controllare la temperatura degli elettrodi durante il processo di fusione, vengono utilizzati degli ugelli idraulici delle gamme J, K a lama e con attacco maschio.

Raffreddamento nella colata continua

In una colata continua, i parametri di raffreddamento richiesti sono estremamente variabili, in funzione di:
– geometria del prodotto da raffreddare;
– settore di colata interessato;
– caratteristiche termiche e metallurgiche del prodotto da raffreddare.

Bisogna sempre tenere conto che un atomizzatore può lavorare con un “Turn down ratio” (cioè il rapporto fra la minima e la massima portata alle quali quell’ atomizzatore genera una buona frammentazione delle gocce) assai più ampio di quello in cui lavora un ugello idraulico, e quindi consente di raffreddare una maggiore gamma di prodotti, o fornire curve di raffreddamento diverse per lo stesso prodotto.

Raffreddamento dei rulli

Una differente valutazione si deve attuare a seconda che il rullo da raffreddare:
– sia un semplice elemento di convogliamento del laminato;
– sia un componente essenziale del processo di deformazione plastica;
– presenti tolleranze molto restrittive della temperatura di lavoro.

Gli ugelli idonei per questa applicazione sono con getto a lama, della gamma GX, GY, J, KYA. Per le applicazioni meno impegnative, vengono utilizzati ugelli ad aria.

Trattamenti termici nell'industria siderurgica e metallurgica

Le moderne tecnologie di trattamento termico dei metalli si stanno sempre più raffinando ottimizzando il processo di immersione in vasca con l’utilizzo di ugelli eiettori che massimizzano la circolazione di fluido refrigerante e sostituendo gli ugelli idraulici con atomizzatori che forniscono una goccia di dimensioni minori, migliorando sensibilmente lo scambio termico.

Trattamenti termici dei metalli ferrosi

Le attuali tecnologie di trattamento termico dei metalli prevedono l’utilizzo di:
– Ugelli a cono pieno o a lama, di angolo e portata adeguati con un impatto diretto del liquido refrigerante sul metallo caldo;
– Atomizzatori a cono pieno, circolare od ellittico, per le applicazioni più impegnative;
– Eiettori che amplificano la portata di un ugello immerso quando il trattamento termico viene condotto per immersione del pezzo caldo in una vasca di liquido refrigerante.

Trattamenti termici dei metalli non ferrosi

I trattamenti termici dei metalli non ferrosi sono mediamente previsti a temperature inferiori dei metalli ferrosi, ma la tipologia di ugelli è sostanzialmente la stessa, con l’utilizzo degli ugelli a lama per le applicazioni meno impegnative.

Abbattimento delle polveri nell'industria siderurgica e metallurgica

Per un efficace abbattimento di polveri nell’industria siderurgica e metallurgica è necessario conoscer e con precisione la granulometria dei prodotti da abbattere. La necessità di abbattere le polveri generate nel corso del processo produttivo, oppure causata dalla volatilità delle materie prime in stock, viene soddisfatta con varie gamme di ugelli, in funzione del tipo di attacco richiesto, della tipologia di spruzzo, della portata.

Cannoni per l'abbattimento polveri e odori

Vuoi sapere di più sui cannoni abbatti polvere di PNR Italia?
La nostra gamma di cannoni per l’abbattimento di polveri e odori è capace di soddisfare ogni esigenza operativa in ogni applicazione.

Laminazione a freddo e decapaggio nell'industria siderurgica e metallurgica

I trattamenti superficiali delle lamiere, ed I processi di laminazione a freddo vengono sviluppati a temperature ambiente, e non necessitano di gocce particolarmente piccole. Particolare attenzione va invece dedicata alla uniformità dello spruzzo sulla superficie.

Casi studio correlati a questo settore

Ugelli per abbattere le polveri nell’industria siderurgica

SETTORE APPLICAZIONE Download PDF SETTORE Industria siderurgica e metallurgica APPLICAZIONE Abbattimento polveri e odoriRaffreddamento PROBLEMA Limitare la dispersione delle polveri di scarto per il riciclo SOLUZIONE Tubo con ugelli a cono pieno e a getto piatto Un aiuto nel recupero...

Come ottimizzare il processo di nitrurazione gassosa con degli eiettori

SETTORE APPLICAZIONE Download PDF SETTORE Industria siderurgica e metallurgica APPLICAZIONE Miscelazione e agitazione liquidi PROBLEMA Impianto incompleto di nitrurazione gassosa SOLUZIONE Sistema di 2 linee con eiettori Il ruolo degli ugelli e degli accessori nei trattamenti termici dei metalli Una...

Ottimizzare il raffreddamento degli stampi in fonderia con gli ugelli

SETTORE APPLICAZIONE Download PDF SETTORE Industria siderurgica e metallurgica APPLICAZIONE Raffreddamento PROBLEMA Raffreddamento di alte temperature di uno stampo per la colata centrifuga SOLUZIONE Sistema di collettori e ugelli ad alto impatto I processi di colata centrifuga PNR Italia progetta...

Simulare il soffiaggio di aria nella laminazione continua con la CFD

SETTORE APPLICAZIONE Download PDF SETTORE Industria siderurgica e metallurgica APPLICAZIONE Asciugatura PROBLEMA Elaborazione di uno strumento di simulazione CFD per il soffiaggio di aria nella laminazione continua SOLUZIONE Analisi fluidodinamica e progettazione di una testa di raffreddamento custom-made Il processo...